lavori

RIPARAZIONE DALLA PIETÀ 58'

A seguito di un danno riportato su una delle due linee d'asse di questo Dalla Pietà 58', il nostro servizio assistenza è intervenuto in sole due settimane a fine luglio ripristinando la struttura di vetroresina a sostegno della tenuta dell'asse sinistro per riportare l'allineamento tra il motore e il cavalletto, sostituendo uno dei due assi, montando una nuova coppia di eliche e sbarcando il motore danneggiato (un MAN da 1100 cv) per inviarlo all'officina meccanica.

POSATURA PONTE IN TEAK ITAMA 62' CON SOTTOVUOTO

L'installazione del ponte in teak di questo Itama 62' è avvenuta con l'innovativo metodo dell'incollaggio con sottovuoto. Le toghe di legno sono state unite fuori opera e successivamente posate direttamente sul ponte di prua, già adeguatamente preparato con il collante. I benefici dell'incollaggio con sottovuoto sono sicuramente la rapidità di lavorazione, la perfetta distribuzione del collante su tutta la superficie ma anche il vantaggio di non dover apportare modifiche sull'imbarcazione stessa.

VERNICIATURA ITAMA 75'

Completamente riverniciata nell'inverno 2016-2017 presso l'Alfamarine, questo Itama 75' è stato trattato con processo a doppio strato con base opaca di vernice poliuretanica e trasparente. La scelta del colore verde per questo yacht lo rende unico nel suo genere, essendo l'unico Itama 75' a presentare questa colorazione.

INSTALLAZIONE PASSERELLA ITAMA 75'

In rimessaggio presso l'Alfamarine, questo Itama 75' è stato sottoposto a vari interventi di rimodernamento fra i quali l'installazione di una nuova passerella. Dopo aver modificato parte della struttura di vetroresina del pozzetto esterno, aggiustato il ponte in teak di conseguenza e realizzato un nuovo tubo di scarico di uno dei due motori per alloggiare il nuovo impianto, è stato possibile collocare una passerella di maggiore lunghezza e portata. Il reparto verniciatura è poi intervenuto per decorarla secondo la colorazione preesistente dell'imbarcazione.

PLANCIA ALFAMARINE 60'

La plancia di un nostro Alfamarine 60' è stata completamente aggiornata con le più recenti strumentazioni di bordo della Raymarine. In particolare sono stati smontati i vecchi plotter, radar ed ecoscandaglio sostituendoli con tre nuovi monitor multifunzione della serie Gs Raymarine, montato lo stern thruster e installato il nuovo pannello di controllo della Side Power.

POSATURA PONTE IN TEAK ITAMA 75'

Precedentemente con finitura ad antisdrucciolo, il ponte di prua di questo Itama 75' è stato ricoperto con un pavimento in teak di circa 50 m2 presso il cantiere Alfamarine. Preparata adeguatamente la superficie per l'incollaggio, sono state selezionate le toghe di legno con finitura analoga a quelle già presenti nell'imbarcazione e dopo averle posate a bordo sono state levigate con macchinari specializzati per creare una superficie omogenea.

RIVERNICIATURA PERSHING 54'

Questo Pershing 54' è stato riverniciato presso il cantiere Alfamarine utilizzando il nostro forno di verniciatura pressurizzato. Dopo aver portato a termine lo smontaggio di tutte le attrezzature di coperta e degli arredamenti del pozzetto, sono state trattate le superfici per rimuovere il vecchio smalto e riapplicato un fondo poliuretanico con successiva finitura lucida bicomponente con il colore originario dell'imbarcazione.

AGGIUNTA LETTO ITAMA 75'

Su richiesta dell'armatore, è stato creato un letto aggiuntivo nella cabina armatoriale di questo Itama 75' da sostituire con la chaise-longue già presente. È stata quindi ricreata una struttura con lo stesso design e finitura del resto degli interni senza sacrificare lo spazio in cabina e l'accesso agli armadi sottostanti.

RIMOTORIZZAZIONE ROSE ISLAND 53'

Questo Rose Island 53' ha subito un intervento di rimotorizzazione completa presso il nostro cantiere: sono stati disinstallati i due motori e il generatore, sostituendoli con due CAT C7.1 da 450 hp ciascuno e un Fischer Panda 15000i. Durante la lavorazione sono stati rimodernati alcuni impianti in sala macchine come il sistema di prese d'aria, l'impianto di ricircolo dell'acqua mare per i motori e l'intero impianto elettrico CAT che ha comportato anche una risistemazione della plancia di comando per includere i nuovi monitor dei motori e le manette elettroniche.